IL piacere di leggere

sono libri, leggici dentro fin che puoi (Cesare Pavese)

Antoine De Saint Exupery (Foto)Bisogna vivere per poter scrivere 

Antoine de Saint-Exupéry


Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry è nato a Lione il 29 giugno 1900 e morto nel Mar Tirreno il 31 luglio 1944. 
Saint-Exupery ebbe l’infanzia segnata dalla morte del padre e oppressa dalla monotona vita di collegio.
Divenuto pilota militare, si dedicò poi ad avventurosi voli intercontinentali, traendo dalle sue esperienze argomenti e spunti per varie opere come Corriere del Sud e Volo di Notte.
Allo scoppio della seconda guerra mondiale si arruolò in aviazione e, dopo la sconfitta francese, fuggii negli Stati Uniti. Qui scrisse il romanzo il Pilota di guerra e la favola Il piccolo principe, da lui stesso illustrata, che divenne rapidamente un classico della letteratura dell’infanzia.
Scrittore dallo stile scarno e limpido, ma ricco di illuminazioni poetiche, espresse nelle sue opere, ispirate dall’ansia del cielo che gli illuminò tutta la vita, la sua fede nell’impronta divina che l’uomo reca in sé e il convincimento che l’uomo deve assolvere il proprio dovere sino all’estremo limite delle risorse spirituali e al sacrificio di sé.

Le sue opere:
1939 Terre degli uomini
1939 Volo di notte
1939 Corriere del Sud
1942 Pilota di guerra
1943 Il piccolo principe
1948 Cittadella



Copyright © 2017. Il Piacere di Leggere.

Design: RC Service - Web Content Manager/Editor: Rosetta Circiello